CATTOLICA. 36enne muore sul treno, si sospetta overdose

Dic 30, 2020

  • Condividi l'articolo

     

    Un malore la causa della morte di un 36enne nigeriano a bordo di un treno regionale. E’ accaduto oggi intorno alle 13.45  su un convoglio in transito in Riviera, sulla tratta Ancona-Bologna, direzione nord.

    Alla fermata nella stazione di Cattolica, all’altezza del binario 2, sono intervenuti i Carabinieri, la Polizia Ferroviaria e il personale del 118. Purtroppo nulla da fare per l’uomo. Probabilmente il malore è stato causato da un overdose da assunzione di stupefacenti. Il traffico ferroviario è stato sospeso per poco più di un’ora e poi è gradualmente ripreso.

  • Rimini. Incidente in A14: due automobilisti in gravi condizioni

    Rimini. Incidente in A14: due automobilisti in gravi condizioni

    Sinistro in autostrada intorno alle 16.30, nel tratto riminese dell'A14, due auto sono venute a collisione all'altezza del km 133. Le cause del sinistro sono ancora in corso d'accertamento da parte della Polizia stradale. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del...