Cattolica. SERVIZIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO CATTOLICA: DUE ARRESTI

SERVIZIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO
CATTOLICA: DUE ARRESTI

Nel tardo pomeriggio di ieri, in Cattolica, i carabinieri della locale Tenenza effettuavano un servizio di controllo del territorio, finalizzato alla repressione dei reati in materia di spaccio di stupefacenti e repressione della microcriminalità diffusa, traendo in arresto:
– D.R.A., 50enne del luogo, pregiudicato. I militari, durante detto servizio, a conclusione di un mirato servizio di osservazione e pedinamento, procedevano al controllo del predetto sorprendendolo in possesso di modica quantità di cocaina. La successiva perquisizione effettuata all’interno dell’abitazione del soggetto, permetteva ai carabinieri di rinvenire ulteriori 46 grammi di cocaina, già preconfezionata in dosi, un bilancino di precisione, materiale atto al confezionamento della droga e la somma in contanti di euro 1.630,00, ritenuta provento della pregressa attività di spaccio;
– S.U., 46enne del luogo, pluripregiudicato. I carabinieri mentre transitavano in quel centro, procedevano al controllo del predetto che risultava essersi allontanato – senza alcuna autorizzazione dell’A.G. – da una comunità di recupero del riminese ove si trovava agli arresti domiciliari per il reato di “maltrattamenti in famiglia”.

Entrambi i soggetti, nella mattinata odierna, saranno processati con il rito direttissimo dal Tribunale di Rimini.