Champions: Barca all’esame Benfica, clou Man City-Psg

Nov 22, 2021

  • Condividi l'articolo

    I timidi segnali di ripresa intravisti nel derby con l’Espanyol fanno sperare a Xavi che il Barcellona, che ha appena preso in mano, possa battere domani il Benfica al Camp Nou e ottenere la qualificazione come seconda nel gruppo E della Champions, alle spalle del Bayern. Se questa e’ la gara piu’ delicata del quinto turno, il match clou pero’ si disputa all’Etihad Stadium: il Manchester City, dopo il ko di Parigi, riceve il Psg avendo due risultati su tre per mantenere il primo posto. Guardiola ritrova Messi, che si e’ appena sbloccato in Ligue1. Fra gli incontri piu’ significativi anche Villarreal-Manchester United, Chelsea-Juventus, Atletico-Milan e Sporting-Dortmund. Mentre la Juve e’ gia’ qualificata, per l’Inter e’ quasi fatta se sconfigge lo Shakhtar. L’Atalanta si avvicina se vince a Berna contro lo Young Boys, mentre per continuare a sperare il Milan deve vincere in casa dell’Atletico Madrid.

    – Gruppo A: nonostante il successo per 2-0 all’andata il Psg insegue il City per i due pari con Bruges e Lipsia. I Citizens possono accontentarsi anche del pari (una bestemmia per i principi di Guardiola) nel clou di mercoledi’ che promette spettacolo. Messi cerca gloria contro il suo vecchio maestro. Al Bruges basta un pari col Lipsia per tenere il terzo posto.

    – Gruppo B: Il Liverpool, gia’ qualificato, puo’ dare una mano al Milan battendo il Porto secondo. Per rimettersi in gioco i rossoneri devono superare l’Atletico in trasferta, poi il Liverpool in casa e sperare nel pari tra i suoi due contendenti. Troppo complicato.

    – Gruppo C: tra Sporting e Dortmund e’ uno spareggio per il secondo posto alle spalle dell’Ajax pronto al quinto en plein ospitando il Besiktas.

    – Gruppo D: Lanciata dal convincente successo sul Napoli l’Inter puo’ brindare al secondo posto se batte lo Shakhtar in disarmo di De Zerbi e il Real di Ancelotti, lanciato al primo posto della Liga, vince in casa dello Sheriff riscattando il ko dell’andata.

    – Gruppo E: sfida sofferta per il Barca, decimo in Liga. Serve la vittoria col Porto che l’ha umiliata 3-0 nell’andata. Un pari costringerebbe i blaugrana all’impresa nella chiusura a Monaco. Passeggiata nel gelo di Kiev del Bayern, sconfitto in Bundesliga e alle prese con la multa a Kimmich e agli altri no vax della squadra.

    – Gruppo F: il tormentone Solskjaer si e’ risolto con l’esonero dopo il crollo col Watford di Ranieri. Il Manchester United si aggrappa a Ronaldo per non naufragare visto che si metterebbe male in caso di ko in casa del Villarreal. L’Atalanta infatti ha le carte in regola per vincere in casa dello Young Boys e portarsi al secondo posto.

    – Gruppo G: nel girone piu’ povero rischia di restare al palo la squadra piu’ titolata, il Siviglia, finora ultimo. Deve intanto battere il Wolfsburg e giocarsi le sue carte nel sesto turno. Se vince a Lilla il Salisburgo si qualifica.

    – Gruppo H: supersfida per il primo posto tra Chelsea e la Juve gia’ qualificata. I campioni uscenti per scavalcare Allegri devono pero’ vincere con due gol di scarto.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • F1:Arabia;duello Hamilton-Verstappen,penalit√† 10”a olandese

    F1:Arabia;duello Hamilton-Verstappen,penalit√† 10”a olandese

    (ANSA) - ROMA, 05 DIC - Dieci secondi di penalità per la frenata repentina che ha causato il tamponamento con la Mercedes di Lewis Hamilton. A tre ore dalla fine del Gran Premio dell'Arabia Saudita la direzione gara di Jedda ("Per aver causato una collisione con la...