Cile, candidato ultradestra in testa, ma ci sarà ballottaggio

Nov 22, 2021

  • Condividi l'articolo

    Sulla base dello scrutinio giunto al 76,71% dei seggi, il candidato di ultradestra José Antonio Kast è in testa alle elezioni presidenziali con il 28,19%, davanti al candidato della sinistra, Gabriel Boric (25,24%). Altri cinque candidati seguono con suffragi molto minori:  l’imprenditore Franco Parisi, residente negli Stati Uniti, con il 13,24%, il candidato del governo uscente Sebastián Sichel, che ha già ammesso la sua sconfitta, con il 12,33%, la candidata della ex Concertazione di centro-sinistra, Yasna Provoste, con l’11,93%, l’esponente di sinistra Marco Enrique Ominami (7,62%) e il candidato della sinistra estrema, Eduardo Artés, con l’1,45%.

    La successione al presidente uscente Sebastián Piñera sarà quindi risolta al ballottaggio, previsto per il 19 dicembre. 

       
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Bonucci, ‘speravamo nel primato, obiettivo minimo i quarti’

    Bonucci, ‘speravamo nel primato, obiettivo minimo i quarti’

    (ANSA) - TORINO, 08 DIC - "Ci speravamo che potesse succedere: dovevamo pensare a noi e non a ciò che capitava in Russia, è stato bello festeggiare alla fine insieme ai nostri tifosi": così Leonardo Bonucci commenta la qualificazione agli ottavi di finale della...

    E. League: Leicester ha 7 positivi al Covid, niente Napoli

    E. League: Leicester ha 7 positivi al Covid, niente Napoli

    (Vedi ' E. League: Rodgers, tanta assenze...' delle 19:21) (ANSA) - NAPOLI, 08 DIC - Il Leicester ha sette calciatori positivi al Covid, che quindi domani non potranno giocare contro il Napoli nell'ultima giornata del girone di Europa League.    "Sono...