Cina contro Blinken, su Taiwan ‘parole sbagliate’

Nov 15, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – PECHINO, 15 NOV – La Cina si “oppone con forza alle
    parole sbagliate” del segretario di Stato Usa Antony Blinken “sulla regione di Taiwan” espresse nella telefonata di sabato
    con la controparte Wang Yi. “Sono contrarie al consenso tra le
    due parti quando hanno stabilito i rapporti diplomatici – ha
    detto il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian, a
    poche ore dal summit virtuale tra i presidenti Xi Jinping e Joe
    Biden – Gli Usa dovrebbero attenersi al principio della Unica
    Cina e ai tre comunicati congiunti”. Blinken, tra i vari punti,
    ha lamentato la pressione “militare, economica e diplomatica”
    cinese su Taiwan. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Papa Francesco arrivato in Grecia

    Papa Francesco arrivato in Grecia

    Papa Francesco è arrivato in Grecia, secondo Paese visitato in questo suo 35/o viaggio internazionale. L'aereo del Pontefice, proveniente da Cipro, è atterrato all'aeroporto internazionale di Atene, dove Francesco viene accolto dal ministro degli Esteri, Nikos...

    Djokovic, ‘molto presto decisione su Australian Open’

    Djokovic, ‘molto presto decisione su Australian Open’

    (ANSA) - MADRID, 04 DIC - Novak Djokovic ha concluso la sua stagione da numero 1 Atp con una sconfitta in Coppa Davis e poi ha promesso che prender√† "molto presto" una decisione sulla sua partecipazione agli Australian Open.    Il serbo, che ha...