Cina: Guangzhou ufficializza addio a Cannavaro’grazie Fabio’

Set 28, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 28 SET – Ora è ufficiale, Fabio Cannavaro non
    è più l’allenatore del Guangzhou FC. Confermando quanto già
    emerso nei giorni scorsi, lo ha annunciato oggi il club cinese,
    il cui futuro è incerto viste le difficoltà economiche della sua
    proprietà, l’immobiliare Evergrande alle prese con uno
    spaventoso crac finanziario che gli osservatori internazionali
    hanno paragonato a quello americano di Lehman Brothers. “Dopo
    trattative amichevoli, il Guangzhou Evergrande ha deciso di
    rescindere il contratto di Fabio Cannavaro – scrive il club sul
    social Weibo – Ringraziamo profondamente Fabio Cannavaro per il
    suo immenso sforzo e il suo contributo positivo al club, e gli
    auguriamo il meglio per il resto della sua carriera!”.
        L’ex campione del mondo italiano, tornato nel 2017 nel club
    che aveva già allenato nella stagione 2014-15, era già in testa
    alla classifica dopo non essere riuscito a vincere il campionato
    cinese la scorsa stagione. Le difficoltà di Evergrande, colosso
    dell’immobiliare ultraindebitato, mettono ora in pericolo il
    club stesso. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Morta operaia rimasta soffocata in macchinario tessile

    Morta operaia rimasta soffocata in macchinario tessile

    (ANSA) - PADOVA, 21 OTT - È morta stasera l'operaia padovana che lunedì scorso era stata vittima di un grave incidente sul lavoro a San Giorgio in Bosco. Si chiamava Luisa Scapin, abitava a Villa del Conte e aveva 62 anni. L'operaia era rimasta incastrata con il...

    Barbados diventa una repubblica ed elegge una presidente donna

    Barbados diventa una repubblica ed elegge una presidente donna

    L'isola di Barbados ha eletto il suo primo presidente, una donna magistrato e governatore, che prende così il posto della sovrana britannica come capo dello Stato, e diventerà ufficialmente una repubblica dal 30 ottobre, il giorno dell'insediamento. Si tratta di...