Cina: portaerei Liaoning nel Pacifico, focus Giappone e Usa

Mag 6, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – PECHINO, 06 MAG – Una flottiglia della marina
    militare cinese in esercitazione nel Pacifico occidentale, nelle
    acque a sud di Okinawa e a est di Taiwan, è finita nello stretto
    monitoraggio di Giappone e Usa: è lo scenario emerso in
    settimana, destinato a ripetersi con maggiore frequenza in
    un’area sempre più strategica.
        La portaerei Liaoning, con il suo gruppo d’attacco di 7 unità
    navali – tra cui 5 cacciatorpedinieri, incluso un Type 055, il
    più potente della flotta cinese – ha guidato le manovre, mentre
    la portaerei leggera giapponese Izumo (una ex portaelicotteri)
    era di guardia nelle vicinanze. La Liaoning, la portaerei
    sovietica di classe Kuznetsov comprata dall’Ucraina e
    successivamente rinnovata, è stata fotografata martedì mentre si
    allontanava e recuperava i suoi caccia J-15 e gli elicotteri di
    allerta Z-18, ha reso noto il ministero della Difesa giapponese.
        L’aviazione nipponica ha fatto decollare i suoi caccia in
    risposta alle attività della marina cinese, ha aggiunto il
    ministero, citando un aereo da pattugliamento marittimo Kawasaki
    P-1 e un aereo anti-sottomarino e di sorveglianza marittima
    Lockheed P-3 Orion. Oltre alla Izumo, anche il gruppo d’attacco
    della portaerei Abraham Lincoln della Marina Usa stava operando
    nel mar delle Filippine almeno a partire da lunedì, secondo il
    sito web dell’US Naval Institute.
        “È possibile che le portaerei cinese, giapponese e
    statunitense siano in stretta vicinanza l’una all’altra”, ha
    osservato il Global Times, il tabloid nazionalista del
    Quotidiano del Popolo, la voce del Partito comunista cinese. “È
    quasi certo che le navi da guerra e gli aerei da guerra
    giapponesi e statunitensi condurranno tentativi di ricognizione
    ravvicinati e faranno alcune mosse provocatorie verso la
    flottiglia cinese”, ha aggiunto il tabloid citando alcuni
    esperti, secondo cui “le navi e gli aerei cinesi devono essere
    ben preparati ad affrontarli con sicurezza”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Tennis, Parigi: Zverev batte Nakashima e accede agli ottavi

    Tennis, Parigi: Zverev batte Nakashima e accede agli ottavi

    Il numero 3 del mondo, Alexander Zverev, al termine di un incontro molto combattuto, ha superato il terzo turno al Roland Garros di tennis, battendo lo statunitense Brandon Nakashima (75) per 7-6 (7-2), 6-3, 7-6 (7-5). Il 25enne tedesco, finalista a Madrid e...

    Pugilato: Europei; Italia riscatta Tokyo,7 in zona medaglia

    Pugilato: Europei; Italia riscatta Tokyo,7 in zona medaglia

    (ANSA) - YEREVAN, 27 MAG - Il giorno del riscatto del pugilato olimpico italiano. A meno di un anno dai Giochi di Tokyo, per i quali nessun boxeur azzurro era riuscito a qualificarsi, arriva la notizia che oggi, dopo gli incontri dei quarti di finale degli Europei, 7...