Cinema in profondo rosso nel 2021, 170 milioni di incasso

Dic 30, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 30 DIC – In un mercato fortemente condizionato
    dall’emergenza sanitaria, che ha imposto la chiusura delle sale
    per 4 mesi (da inizio gennaio a fine aprile) e il cui nuovo
    aggravarsi ha avuto un impatto sui risultati di Box Office delle
    feste, in Italia nel 2021 i cinema hanno registrato un incasso
    di 170 milioni di euro pari a 25 milioni di biglietti venduti:
    è il bilancio con il segno meno del cinema, secondo i dati
    Cinetel 2021 diffusi oggi. E’ un risultato leggermente inferiore
    al 2020 (-7% incassi e -11% presenze) e che segna un decremento
    del 71% degli incassi e del 73% delle presenze rispetto alla
    media del triennio 2017-2019. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Tonfo di Tesla a Wall Street, Musk scommette su robot

    Tonfo di Tesla a Wall Street, Musk scommette su robot

    L'utile record del 2021 non basta a Tesla. A Wall Street i titoli del colosso delle auto elettriche chiudono in calo del 12% bruciando in una seduta 109 miliardi di capitalizzazione di mercato. A innervosire gli investitori è il fatto che Tesla non lancerà quest'anno...