Cinema: opera prima Cuaron inedita in Italia apre Porretta

Ott 12, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – BOLOGNA, 12 OTT – Sarà il film d’esordio del regista
    messicano Alfonso Cuaron, ‘Solo con tu pareja’ (1991), mai
    uscito in Italia, ad aprire la ventesima edizione del Festival
    del cinema di Porretta Terme, sull’appennino bolognese, in
    programma dal 4 all’11 dicembre al cinema Kursaal e in streaming
    su MyMovies.it. A Cuaron, Leone d’oro per ‘Roma’ nel 2018 e una
    carriera costellata da quattro premi Oscar, sarà dedicata la
    sezione ‘La prima volta di…’, dopo il debutto nel 2020 con
    l’omaggio al film di esordio di Pablo Larrain ‘Fuga’ (2006).
        Il festival, proseguimento della Mostra del Cinema libero, ‘antifestival’ degli anni 60 caratterizzato da uno sguardo
    anticonformista sulla produzione del tempo, presenta anche la
    terza edizione del Premio Elio Petri, istituito due anni fa in
    occasione dei 90 anni dalla nascita del regista, scomparso nel
    1982. Proprio a Porretta Petri presentò in anteprima nel 1971
    insieme a Gian Maria Volontè ‘La classe operaia va in paradiso’,
    che fu poi premiato con la Palma d’oro a Cannes. Quest’anno
    verrà assegnato un premio come omaggio alla carriera e un altro
    a un’opera prima o seconda che si distingua per essere “un’opera
    contemporanea in cui sia evidente, ma non necessariamente
    esplicito, il lascito della eredità autoriale di Petri”. La
    giuria sarà presieduta da Walter Veltroni e i film selezionati,
    in lizza per il premio, saranno resi noti a inizio novembre.
        Tornerà inoltre per la nona edizione il concorso ‘Fuori dal
    giro’, istituito per incoronare un film tra i cinque che
    verranno individuati nel panorama di quelli che hanno avuto una
    distribuzione minore, e verrà riproposto il ‘Focus
    Emilia-Romagna’ sulla produzione cinematografica della regione.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Martina Colombari positiva al Covid, molti messaggi sui social

    Martina Colombari positiva al Covid, molti messaggi sui social

       "Mannaggia…. questo Covid è proprio str...! Beccato! (fatto tampone prima di recarmi su un set). Per fortuna solo un lieve raffreddore e perdita dell'olfatto. Se non avessi fatto il vaccino sarebbe stato molto peggio!!!". E' il post con cui Martina...

    Eitan, sentenza: il piccolo deve rientrare in Italia

    Eitan, sentenza: il piccolo deve rientrare in Italia

    Eitan Biran, il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone, deve tornare in Italia dove c'è la sua residenza abituale. Lo ha stabilito la giudice del Tribunale della famiglia di Tel Aviv. Lo si apprende da fonti legali.    ---Fonte...