Cip: Pancalli, ‘Comprensione per paralimpici, non compassione’

Ott 8, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 08 OTT – “Spero che l’emozione delle vittorie
    alle Paralimpiadi di Tokyo sia vera, mossa dalla comprensione e
    non dalla compassione. Vogliamo che le persone capiscano cosa
    c’è dietro il mondo paralimpico. Mi sono emozionato per le
    vittorie olimpiche perché indossavano la maglia azzurra, così
    deve valere anche per noi”. È il monito lanciato dal presidente
    del Comitato italiano paralimpico Luca Pancalli, intervenuto
    alla presentazione del progetto ‘Mall of Sport’ al Palazzo della
    Regione Autonoma Trentino Alto Adige, evento in concomitanza con
    il Festival dello Sport di Trento.
        “Lo sport italiano rappresenta da solo un brand, quello che
    abbiamo realizzato dall’Europeo di calcio a oggi dimostra un
    case-history di quanto lo sport italiano sia riuscito a smuovere
    nonostante le difficoltà e la pandemia”, ha aggiunto Pancalli,
    secondo il quale “il problema non è solo creare un impianto
    accessibile, ma che al di la dell’accessibilità ci sia una
    risposta di qualificazione di coloro che devono insegnare lo
    sport. Quell’insegnante deve saper insegnare nuoto anche al
    bambino che ha una disabilità. Sono cose che sembrano stupide ma
    sulle quali si costruisce la cultura di un Paese. E lo sport è
    cultura, così come è turismo, commercio, brand Italia”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Petrolio: prezzi in forte calo dopo riavvio negoziati Iran

    Petrolio: prezzi in forte calo dopo riavvio negoziati Iran

    La ripresa dei negoziati sul nucleare con l'Iran ,che potrebbe portare a un riavvio dell'export petrolifero del paese, fa scendere i prezzi del petrolio, finito nei giorni scorsi ai massimi dal 2014. Sulle quotazioni del greggio incide anche l'aumento delle scorte...