Cisgiordania: Israele costruisce nuova barriera di sicurezza

Giu 22, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSAmed) – TEL AVIV, 22 GIU – Israele ha iniziato la
    costruzione di una nuova barriera di sicurezza fra la
    Cisgiordania settentrionale ed il proprio territorio. Essa
    includerà un “muro di protezione” nonchè “mezzi tecnologici” di
    avvistamento. Lo ha reso noto il ministro della difesa Benny
    Gantz.
        “Abbiamo così inteso rafforzare la protezione delle nostre
    retrovie” ha aggiunto, riferendosi anche ad una serie di
    attentati terroristici palestinesi lanciati dalla Cisgiordania,
    che nei mesi di marzo ed aprile hanno provocato numerose vittime
    in città israeliane.
        La nuova barriera sostituisce i reticolati della prima
    barriera di separazione, costruita in quella zona oltre 20 anni
    fa e nel frattempo divenuta obsoleta. Il primo tratto della
    nuova opera sarà lungo 45 chilometri ed alto nove. (ANSAmed).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Mondiali sincro: bis d’oro Minisini-Ruggiero

    Mondiali sincro: bis d’oro Minisini-Ruggiero

    Secondo titolo mondiale per il Duo Misto azzurro ai mondiali di nuoto sincronizzato di Budapest. Dopo l'oro nel tecnico lunedì scorso, Giorgio Minisini e Lucrezia Ruggiero, si sono confermati oggi anche nel libero, superando Giappone e Cina. Gli azzurri hanno...

    Gp Olanda: pole di Bagnaia su Ducati, secondo Quartararo

    Francesco Bagnaia partirà in pole position nel Gp d'Olanda, undicesima prova del mondiale MotoGp. Il pilota della Ducati - con il tempo di 1'31''504, nuovo record della pista - ha preceduto il francese Fabio Quartararo (Yamaha) e lo spagnolo Joan Mir su Suzuki....