Clima: Alaska in preda a ondata calore, fino a 20 gradi

Dic 29, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 29 DIC – L’Alaska è in preda a un’ondata di
    calore con temperature che in alcune parti dello Stato sfiorano
    i 20 gradi Celsius in un periodo dell’anno caratterizzato
    normalmente da un freddo pungente e abbondanti nevicate.
        Secondo quanto riportano oggi i media locali, sull’isola di
    Kodiak – a sudovest di Anchorage – sono stati registrati
    domenica scorsa 19,4 gradi, la temperatura più alta mai rilevata
    nel mese di dicembre in tutto il territorio, ha commentato lo
    scienziato Rick Thoman dell’Alaska Center for Climate Assessment
    and Policy, definendola “assurda”.
        Il nuovo massimo di riferimento segue una serie di
    temperature record come i 18,3 gradi registrati all’aeroporto di
    Kodiak, i 16,6 gradi nel Comune di Cold Bay nella penisola di
    Alaska e almeno otto giorni questo mese con temperature
    superiori ai 10 gradi nella città di Unalaska – nelle Aleutine
    occidentali – inclusi 13,3 gradi sabato 25, ovvero il giorno di
    Natale più caldo mai registrato nello Stato. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Arresto cardiaco durante corsa campestre, salvato 12enne

    Arresto cardiaco durante corsa campestre, salvato 12enne

    (ANSA) - TREVISO, 23 GEN - Momenti di paura oggi per un ragazzo di 12 anni colpito da un arresto cardiaco mentre stava correndo una marcia campestre a Vittorio Veneto, nel Trevigiano.    Il giovane atleta, iscritto alle Fiamme Oro di Padova, è stato...