• Compleanno da Fenomeno, si regala ritorno Cruzeiro in Serie A

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – RIO DE JANEIRO, 22 SET – Oggi Ronaldo Fenomeno
    compie 46 anni ma i festeggiamenti sono cominciati già ieri sera
    al Minerao di Belo Horizonte, quando una delle due squadre di
    cui l’ex interista è proprietario (l’altra è il Valladolid in
    Spagna), quel Cruzeiro che lo lanciò nel calcio professionistico
    quando era un ragazzino di 16 anni, ha festeggiato il ritorno
    nella massima serie del ‘Brasilerao’ battendo per 3-0 il Vasco
    da Gama. A dare ancor più valore all’impresa c’è il fatto che il
    Cruzeiro ha conquistato la promozione con ben 7 giornate di
    anticipo sulla conclusione del campionato: avendo infatti ben 24
    di punti di vantaggio sulla squadra, il Londrina, attualmente
    quinta in classifica, ha avuto la matematica certezza di entrare
    in uno dei primi quattro posti di un torneo, la B brasiliana,
    che ha dominato fin dall’inizio.
        Ronaldo era, naturalmente, in tribuna VIP (circondato da un
    nugolo di guardie del corpo), e si è quindi fatto un regalo in
    anticipo di qualche ora sulla ricorrenza del suo compleanno. A
    festeggiare c’era anche il figlio maggiore del Fenomeno, Ronald,
    che fa il DJ e, dal campo prima della partita, ha mandato in
    delirio il pubblico con una serie di musiche fra le quali gli
    inni della squadra fondata dalla comunità italiana di Belo
    Horizonte (non è un caso che la maglia del Cruzeiro sia
    azzurra). Sugli spalti, dove erano presenti 60mila spettatori, è
    apparsa anche una coreografia gigante che ha composto
    un’immagine di Ronaldo di quando giocava nel Cruzeiro, fatto che
    il proprietario del club ha molto gradito. Insomma, quello dei
    46 anni per il Fenomeno è già un compleanno da ricordare.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte