Confesercenti della Provincia di Rimini. I complimenti del presidente Vagnini per l’operazione interforze contro la movida violenta

Mag 16, 2022

  • Condividi l'articolo
    Rimini, 16 maggio 2022 – “Come Confesercenti provinciale di Rimini rivolgo i miei complimenti e ringraziamenti al questore Rosanna Lavezzaro e per l’avvio del piano operativo contro la movida violenta e per la prima consistente operazione interforze realizzata nel fine settimana per il controllo del territorio.
    Si tratta di un bel segnale per l’inizio di una stagione estiva che si annuncia già molto positiva per quel che riguarda flussi turistici e presenze a Rimini e provincia. E’ un esempio concreto di come il tema della sicurezza possa essere affrontato per tempo e con effetti non solo repressivi, ma anche preventivi e di deterrenza nei confronti di chi vede nel nostro territorio e nelle tante persone che lo affollano un’opportunità per delinquere. Grazie al piano operativo attivato dalle forze dell’ordine siamo fiduciosi che la criminalità, grande e piccola, non avrà vita facile questa estate, mentre operatori, ospiti e cittadini potranno sentirsi più sicuri. Speriamo che le operazioni si possano allargare inoltre a tutta la riviera riminese, visto che il fenomeno non riguarda solo il capoluogo, e che si continui sulla strada intrapresa con successo nei giorni scorsi”.
     
    Fabrizio Vagnini
    Presidente Confesercenti della Provincia di Rimini
  • I ministri dello Sport di 33 paesi chiedono sanzioni contro la Russia

    I ministri dello Sport di 33 paesi chiedono sanzioni contro la Russia

    I ministri dello Sport di 33 paesi hanno firmato una dichiarazione congiunta chiedendo di sospendere l'adesione di Russia e Bielorussia alle organizzazioni sportive internazionali e di vietare le trasmissioni televisive di competizioni sportive internazionali in...

    Rugby: Italia-Romania 45-13

    Rugby: Italia-Romania 45-13

    (ANSA) - ROMA, 01 LUG - L'Italia centra il terzo successo consecutivo dopo Cardiff e Lisbona andando a battere a Bucarest la Romania per 45-13 (19-6), secondo più ampio margine mai fatto registrare dalla nazionale di rugby nei quarantatré precedenti con i romeni....