• Coppa America: torna sfida francese, tocca a K-Challenge Racing

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 03 GEN – Ci sarà anche un sindacato francese
    fra gli sfidanti della 37/a America’s Cup di vela, a Barcellona.
        Gli organizzatori dell’evento hanno accolto, diffondendo la
    notizia, la Société nautique de Saint-Tropez, che nel 2024
    schiererà il K-Challenge Racing. Il team sarà guidato da
    Stephane Kandler e Bruno Dubois. La sfida transalpina era già
    stata accettata dal Royal New Zealand Yacht Squadron – che
    detiene il trofeo – oggi è stata formalmente annunciata dagli
    organizzatori. “Bruno Dubois e io siamo molto entusiasti di
    unirci agli altri Challenger – ha detto il ceo di K-Challenge
    Racing, Stephane Kandler -. Abbiamo lavorato dietro le quinte
    per quasi un anno e prevediamo grandi cose entro la fine di
    questo mese”.
        Il ceo della 37/a America’s Cup, Grant Dalton, ha aggiunto
    che “è bello avere nuovamente un team francese in Coppa America
    come quinto challenger: senza dubbio arricchirà l’evento che già
    si annuncia straordinario a Barcellona. La Francia è una nazione
    che possiede una grande tradizione velica ma, nonostante questo,
    non è impresa da poco avere un team di Coppa America: mi
    congratulo con Stephane, Bruno e la Société nautique de
    Saint-Tropez, che hanno lavorato instancabilmente per arrivare a
    questo punto”. K-Challenge ha disputato l’ultima volta l’America’s Cup nella
    32/a edizione, a Valencia (Spagna), nel 2007: più avanti annuncerà maggiori dettagli riguardo la propria campagna.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte