Covd, decreto con nuove misure in vigore da oggi

Dic 25, 2021

  • Condividi l'articolo

    E’ stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto legge che prevede la “proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19”.

    Scatterà dal 10 gennaio l’obbligo del green pass rafforzato per accedere a musei e luoghi di cultura, palestre, piscine e sport di squadra, centri benessere, terme, parchi tematici e di divertimento, centri culturali, ricreativi e sociali, sale gioco bingo, scommesse, casino. E’ quanto prevede il decreto legge contenente le misure per le festività pubblicato in Gazzetta Ufficiale e in vigore da oggi. “Dal 10 gennaio 2022 e fino alla cessazione dello stato di emergenza – si legge – l’accesso ai servizi e alle attività di cui all’articolo 9-bis, comma 1, lettere c), d), f), g), h) del decreto-legge 22 aprile 2021 n. 52, convertito con modificazioni dalla legge 17 giugno 2021 n. 87, è consentito esclusivamente ai soggetti” vaccinati o guariti

    Inoltre la Struttura Commissariale dovrà fornire al personale scolastico e agli studenti, anche universitari, mascherine di tipo FFP2 e FFP3. E’ quanto prevede il decreto legge, pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale, in materia di “proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia”. La fornitura è esclusa, come già previsto, per gli studenti under 6 e soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina. 
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Musk punta su robot, più importante di nuovo modello Tesla

    Musk punta su robot, più importante di nuovo modello Tesla

    Il 'Tesla Bot' è il "prodotto più importante" che Tesla sta sviluppando quest'anno. Parola di Elon Musk, convinto che il robot con il nome in codice Optimus ha il potenziale di rivoluzionare l'economia se riuscirà a svolgere i compiti che finora solo gli umani possono...

    Quirinale, il film della giornata: il quinto voto

    Quirinale, il film della giornata: il quinto voto

    Al termine del vertice di ieri sera, il centrodestra ha deciso che alla quinta chiama per l'elezione del presidente della Repubblica voterà uno dei nomi della rosa già noti: Letizia Moratti, Carlo Nordio e Marcello Pera. Ma tra le opzioni c'è anche il nome del...