Covid: a San Pietroburgo ospedali ormai pieni, salgono casi

Dic 18, 2020

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – MOSCA, 18 DIC – Il numero di pazienti ricoverati a
    San Pietroburgo perché affetti da polmonite da Covid-19 o da
    polmonite ‘semplice’ continua a crescere. Lo ha dichiarato il
    vice capo del Comitato per la salute di San Pietroburgo, Andrei
    Sarana. Secondo i suoi dati, 979 pazienti sono stati ricoverati
    in ospedale nell’ultimo giorno e solo 982 letti d’ospedale (il
    4% del totale) sono ancora disponibili. Gli ospedali per
    coronavirus hanno ricoverato il 7% di pazienti in più questa
    settimana rispetto a una settimana fa.
        “Gli ospedali sono sopraffatti. Le ospedalizzazioni sono in
    aumento, anche se la curva dei test positivi ha raggiunto il
    plateau”, ha detto Sarana. San Pietroburgo ha registrato 3.700
    casi al giorno nelle ultime tre settimane. Lo riporta Interfax.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rimini. Incidente in A14: due automobilisti in gravi condizioni

    Rimini. Incidente in A14: due automobilisti in gravi condizioni

    Sinistro in autostrada intorno alle 16.30, nel tratto riminese dell'A14, due auto sono venute a collisione all'altezza del km 133. Le cause del sinistro sono ancora in corso d'accertamento da parte della Polizia stradale. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del...