Covid: Afp, 1,5 milioni di vittime in Europa

Nov 25, 2021

  • Condividi l'articolo

    Sono 1,5 milioni le persone morte a causa del Covid in Europa dall’inizio della pandemia, secondo un calcolo dell’agenzia France Presse basato su fonti ufficiali.

    Intanto il bilancio delle vittime di Covid in Germania ha superato le 100mila unità dall’inizio della pandemia. Lo ha annunciato un’agenzia di sanità pubblica. La più grande economia europea sta combattendo una nuova ondata di casi di coronavirus e ha registrato 351 morti nelle ultime 24 ore, portando il bilancio delle vittime totale a 100.119, secondo i dati del Robert Koch Institute. Mentre le infezioni raggiungono un livello record e le unità di terapia intensiva si riempiono, la crisi sanitaria sta ponendo una sfida immediata al nuovo governo di coalizione destinato a prendere il posto del gabinetto di Angela Merkel.

    L’associazione dei medici di Terapia intensiva in Germania, Divi, è favorevole all’obbligo di vaccino generalizzato. È quanto ha appreso l’ANSA, nel corso di un’intervista col presidente Gernot Marx.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rimini. Morte del parà per atti di “nonnismo”: assolto il militare

    Rimini. Morte del parà per atti di “nonnismo”: assolto il militare

    La morte del parà Emanuele Scieri non è responsabilità di Andrea Antico, sottufficiale del 7° Reggimento Vega di stanza a Rimini, assolto per non aver commesso il fatto dall'accusa di omicidio volontario. Con la stessa sentenza il giudice per le indagini preliminari...