Covid: assembramenti e niente mascherine, 34 multe a Sassari

(ANSA) – SASSARI, 12 OTT – I giovani sassaresi stentano ad
utilizzare la mascherina. Emerge dai numeri delle sanzioni
comminate nel weekend dalla polizia municipale: multati il
gestore di un locale per assembramento e 33 persone, di età
media tra i 20 e i 25 anni, perché non portavano la mascherina.
    Le contravvenzioni sono rstate elevate prevalentemente nel
centro della città.
    Venerdì cinque ragazzi sono stati identificati nei giardini
dell’emiciclo Garibaldi e altri quattro in piazza Castello.
    Quella stessa sera gli agenti sono intervenuti in un locale dove
non era rispettata la distanza tra i tavolini, c’erano numerose
persone in piedi, tutte senza mascherina, così come il gestore e
la cameriera, e lo spazio era talmente ridotto tra una e l’altra
che passare non era quasi possibile. Per tutti sanzione da 400
euro. Inoltre per il locale scatterà anche la chiusura.
    Sabato sono state sanzionate altre 25 persone, molti delle quali
sono studenti di un istituto superiore che davanti alla scuola
chiacchieravano senza portare la mascherina. Le altre multe sono
state elevate tra via Brigata Sassari, via Carlo Alberto, piazza
Castello, viale Dante e piazza Tola. In viale Dante è stato
sanzionato un giovane che, privo di mascherina alla fermata
dell’autobus, pretendeva comunque di viaggiare a bordo del mezzo
pubblico. Gli agenti sono intervenuti, l’hanno fatto scendere
dal mezzo pubblico e l’hanno sanzionato. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte