Covid: Zambon sentito ieri per ore da pm Bergamo

(ANSA) – BERGAMO, 16 DIC – Il ricercatore veneziano e
ricercatore dell’Oms Francesco Zambon è stato sentito ieri per
parecchie ore in Procura a Bergamo nell’inchiesta sulla gestione
del Covid nella Bergamasca. Da quanto ha riferito il suo
avvocato Vittore D’Acquarone, si è presentato dai pm che lo
avevano convocato già tre volte come teste. La vicenda su cui la
magistratura sta facendo approfondimenti riguarda l’esistenza di
un piano pandemico che, in base a una ricerca
dell’Organizzazione Mondiale delle Sanità pubblicata e poi
rimossa, non sarebbe stato aggiornato. Zambon finora aveva
seguito l’indicazione dell’Oms di avvalersi dell’immunità
diplomatica. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte