Credito sportivo: firmata intesa con Federazione cronometristi

Apr 26, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 26 APR – I presidenti dell’Istituto per il
    Credito Sportivo (Ics), Andrea Abodi, e della Federazione
    italiana cronometristi (Ficr), Antonio Rondinone, hanno firmato
    a Roma un protocollo d’intesa per supportare la Federazione e le
    associazioni e società sportive dilettantistiche affiliate,
    attraverso prodotti finanziari e servizi dedicati. La
    convenzione, informa l’Ics, prevede una gamma di opportunità
    come i prodotti “Top of The Sport”, dedicato alle Federazioni
    sportive, e il “Mutuo Light 2.0 – FSN”, per le associazioni e le
    società affiliate. L’Istituto ha, inoltre, aggiunto anche il
    finanziamento di crediti fiscali, il factoring e l’advisory per
    lo sviluppo di progetti infrastrutturali.
        “La Federazione cronometristi – ha dichiarato Abodi – è unica
    nel suo genere e, ha contribuito a scrivere pagine gloriose per
    lo sport italiano. Con questo accordo, l’Istituto si pone
    l’obiettivo di offrire supporto allo sviluppo e
    all’implementazione degli strumenti e delle attrezzature di
    altissimo livello che costituiscano un patrimonio da non
    disperdere, sempre più apprezzato anche a livello
    internazionale”.
        “A riprova della centralità della Ficr e delle Asd
    Cronometristi sul territorio, quali acceleratori per lo sviluppo
    del mondo sportivo – ha detto a Rondinone – l’accordo con un
    partner storico garantisce la possibilità di investire in
    apparecchiature innovative e versatili. Sono felice di questa
    sinergia che sostiene la vocazione tecnologica della Ficr e
    rappresenta per la nostra base un’opportunità per l’accesso al
    credito con l’obiettivo di fornire servizi di timing sempre più
    al passo con i tempi”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Cannes 2022: Cognetti, c’è del miracolo in tutto questo

    Cannes 2022: Cognetti, c’è del miracolo in tutto questo

    Si sente "molto fortunato" Paolo Cognetti perché ha "assistito alla realizzazione di questa opera da molto vicino, direi da amico. Faccio fatica a definire un ruolo, nemmeno è necessario". "Tutto è cominciato quando Felix e Charlotte sono arrivati a Brusson tre anni...

    Morto Bo Hopkins,volto di American Graffiti e Fuga di mezzanotte

    Morto Bo Hopkins,volto di American Graffiti e Fuga di mezzanotte

    E'  morto all'età di 80 anni. L'attore americano Bo Hopkins, che recitò in classici come 'American Graffiti', 'Fuga di mezzanotte' e 'Il mucchio selvaggio' è morto all'età di 80 anni.       Dallo sguardo feroce, Hopkins era diventato...