Cremlino respinge le accuse della Polonia, ‘inaccettabili’

Nov 10, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA-AFP) – MOSCA, 10 NOV – Il Cremlino respinge le accuse
    del primo ministro polacco, Mateusz Morawiecki, che ritiene ci
    sia Mosca dietro la crisi migratoria al confine con la
    Bielorussia. “Consideriamo del tutto irresponsabili e
    inaccettabili le dichiarazioni del primo ministro polacco
    secondo cui la Russia è responsabile di questa situazione”, ha
    dichiarato il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, in una
    conferenza stampa. (ANSA-AFP).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Napoli: Spalletti, dovevamo e potevamo fare di più

    Napoli: Spalletti, dovevamo e potevamo fare di più

    (ANSA) - REGGIO EMILIA, 01 DIC - Il tecnico del Napoli Spalletti sembra più preoccupato per gli infortuni in particolare di Koulibaky e Fabian Ruiz che del risultato, un pari che avvicina le milanesi alla testa della classifica. Il tecnico, espulso nel finale per...

    Serie A: Sassuolo-Napoli 2-2

    Serie A: Sassuolo-Napoli 2-2

    (ANSA) - REGGIO EMILIA, 01 DIC - Sassuolo-Napoli 2-2 (0-0) SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio (16' s.t. Kyriakoupolos); Frattesi (32' s.t. Harroui), Maxime Lopez, H. Traoré (16' s.t. Henrique); Berardi, Scamacca, Raspadori (43' s.t....