Cresce il mercato dei fumetti, Morandi (MiC) “è bene culturale”

Giu 22, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 22 GIU – Le vendite dei fumetti in continuo
    aumento, con uno spazio crescente anche nei musei a partire
    dagli Uffizi che hanno appena acquisito nella loro collezione
    permanente 52 autoritratti di fumettisti italiani con
    l’intenzione di esporli nel Corridoio Vasariano in occasione
    della sua riapertura al pubblico. Il fumetto, sottolinea dal
    ministero guidato da Franceschini il responsabile comunicazione
    e ufficio stampa Mattia Morandi, è oggi a tutti gli effetti
    considerato un bene culturale. L’occasione per sottolinearlo è una puntata di Fuori Tg,
    andata in onda oggi su Rai 3, dove si dà conto del fenomeno di
    mercato legato a questo segmento dell’editoria. Rispetto al 2019 – sono dati dell’ufficio studi Aie riportati
    da Fuori Tg – il mercato complessivo dei libri sta su 1 miliardo
    701 milioni di euro di prezzo di copertina. Di questi, oltre 100
    milioni è il venduto dei fumetti, con una percentuale cresciuta
    del 175 per cento rispetto al 2019. E all’interno di questi 100
    milioni oltre 58 sono composti da manga, fumetti giapponesi
    tradotti in Italia che dal 2019 sono cresciuti del 520 per
    cento. Non a caso, viene anticipato dalla trasmissione condotta
    da Maria Rosaria De Medici, la Star Comics, ovvero la società
    che in Italia produce i Manga, con una operazione ci si andrà a
    concludere a fine mese, è stata acquisita al 51 per cento da
    Mondadori. “Siamo uno dei settori che ha beneficiato di più
    della tragedia della pandemia”, sottolinea ai microfoni di Fuori
    Tg Michele Rech in arte Zerocalcare.
        Ma non è solo mercato, quello del fumetto, insiste Morandi, “è un fenomeno in crescita anche dal punto di vista culturale”.
        Dal ministero ricordano il successo della collezione lanciata
    nel 2017 dal MiC con 51 storie ambientate nei musei e affidate
    ad altrettanti fumettisti, nata per riavvicinare i più giovani
    ai musei. Un lavoro premiato nel 2018 a Lucca Comics come
    miglior iniziativa editoriale dell’anno. Aperta fino a settembre
    ai Musei Reali di Torino nella Galleria sabauda, una mostra
    espone una selezione di queste storie. Il mercato intanto
    cresce: se nel 2021 ogni 10 libri venduti uno era di fumetti,
    nel primo semestre del 2022, anticipano da Fuori Tg citando
    sempre l’Aie, la percentuale è di uno ogni otto. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Trovato morto con la gola tagliata ex sindaco del Lodigiano

    Trovato morto con la gola tagliata ex sindaco del Lodigiano

    (ANSA) - CORTE PALASIO (LODI), 27 GIU - È stato trovato morto ieri sera nel giardino di casa sua a Corte Palasio con due fendenti alla gola Pierangelo Repanati, 57enne giornalista ed ex sindaco del comune del Lodigiano.    I vicini di casa hanno sentito...

    Tennis: Wimbledon; Fognini subito fuori

    Tennis: Wimbledon; Fognini subito fuori

    (ANSA) - ROMA, 27 GIU - Esordio da dimenticare per Fabio Fognini nel day 1 del main draw maschile di Wimbledon, terzo Slam del 2022, scattato sui prati dell'All England Club di Londra. Il veterano azzurro, n.63 del ranking, ha ceduto all'olandese Tallon Griekspoor,...