Cultura: Lega, mappa di Leonardo torni a Imola da Windsor

Mag 4, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – BOLOGNA, 04 MAG – Riportare la mappa di Imola,
    attribuita a Leonardo, in esposizione nella città del bolognese,
    reperendo i fondi necessari a questa operazione. A chiedere, con
    una risoluzione, al governo regionale di confrontarsi su questo
    tema con il ministero dei Beni culturali, l’istituto dei Beni
    culturali dell’Emilia-Romagna e il Comune di Imola è il gruppo
    assembleare della Lega.
        La mappa di Imola attribuita a Leonardo da Vinci, si legge
    nell’atto, “è uno dei più antichi esempi di pianta di città
    realizzata con tecnica cartografica innovativa e, come accertato
    dagli esperti in materia, in scala perfetta alla realtà”.
        L’opera, si specifica nella risoluzione, “fa parte delle
    collezioni dei reali inglesi (attualmente custodita nella dimora
    degli stessi a Windsor in Inghilterra)”. Il Carroccio, che
    rileva come “già nel 1995 la mappa fu ospitata ed esposta a
    Imola”, afferma che riaverla “rappresenterebbe per le giovani
    generazioni un’opportunità di approfondimento e dialogo sul
    territorio imolese”. Con la mappa in città “si potrebbe poi
    incrementare il turismo culturale, programmando anche eventi
    sulla figura di Leonardo, che arrivò a Imola nel 1502”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rimini. La città piange Alberto Pietrelli: aveva 69 anni

    Rimini. La città piange Alberto Pietrelli: aveva 69 anni

    E' scomparso ieri mattina Alberto Pietrelli all'età di 69 anni. È stato assistente parlamentare del senatore Giampaolo Bettamio, segretario del gruppo consiliare di Forza Italia in Comune e in Provincia, capogruppo di Forza Italia del Quartiere Uno (Marica centro)....