Da The Sandman a Echoes, le serie più attese su Netflix

Ago 2, 2022

Condividi l'articolo

Dall’attesa serie fantasy The Sandman (al via il 5 agosto), fino al thriller Echoes, in arrivo il 19, fino alla coreana A Model Family (il 12): sono tante le nuove storie a cui appassionarsi su Netflix, mentre altri titoli sono usciti a fine luglio ma già in testa alle classifiche tra i più visti. E’ il caso di Keep Breathing, per chi ama il genere storie di sopravvivenza, miniserie in sei episodi che affronta anche temi introspettivi. Racconta la storia di una giovane donna che sopravvive da sola a un incidente aereo e fa di tutto per restare in vita in una foresta. Non deve, infatti solo sopravvivere fisicamente, ma anche affrontare tutti i suoi demoni personali. Grazie a numerosissimi flashback che riempiono gli episodi, Keep Breathing riesce a trattare diversi tematiche. La serie dà spazio al personaggio, della mamma della protagonista (attraverso i suoi ricordi di bambina), Liv, un’artista sopra le righe: “Sono una persona, sono un’artista e non solo una mamma” dice la donna al marito. Un tema delicato che viene messo in mostra in questa serie con l’esempio di quella che sarebbe considerata una “cattiva madre” ma che, alla fine, non fa altro che fare ciò che crede la cosa migliore per sua figlia: lasciarla a sua padre, un atto di amore perché sa che sarà un genitore migliore e la crescerà nel migliore dei modi. Anche se la figlia la vivrà sempre come un abbandono, e lo capirà alla fine. Per chi ha voglia di leggerezza ecco Uncoupled, la nuova comedy che vede il ritorno sul piccolo schermo di Neil Patrick Harris, conosciuto come “Barney Stinson” per il suo iconico personaggio in How I Met Your Mother. L’attore, infatti, torna protagonista di una storia divertente sulla vita da single a New York dopo i 40 anni. Michael (Harris) pensava che la sua vita fosse perfetta, ma poi il compagno lo sorprende lasciandolo dopo 17 anni. All’improvviso deve affrontare due incubi: perdere quella che pensava fosse la sua anima gemella e ritrovarsi a oltre quarant’anni da uomo single e gay a New York. Il 5 agosto debutta il fantasy mitologico The Sandman sulla storia del re dei sogni Morfeo, tratta da quello che viene considerato il fumetto più bello di sempre di Neil Gaiman. E’ un connubio di mitologia e fantasy dark in cui la fiction moderna si intreccia con il dramma storico e la leggenda. La trama segue i personaggi e i luoghi finiti sotto l’influenza di Morfeo, il signore dei sogni che pone rimedio agli errori da lui commessi durante la sua lunga esistenza. In dieci episodi, racconta la storia di Morfeo (interpretato da Tom Sturridge) e trascina in un mondo dove la realtà si contrappone a una dimensione onirica gestita da un essere immortale che la governa. Questo, però, viene catturato e la sua assenza porterà alla rovina del mondo dei sogni e le conseguenze di ciò si riverseranno sugli esseri umani che cadranno in un sonno profondo da cui non riusciranno più a svegliarsi. Il 19 agosto sbarca su Netflix ‘Echoes’ una serie thriller con sfumature gialle su Leni e Gina, due gemelle identiche che condividono un pericoloso segreto. Creata dell’ideatore di Tredici Brian Yorkey, questa serie in sette episodi è pronta a incutere timore, coinvolgere e raccontare una storia che ha dell’incredibile. Lo scambio di ruolo iniziato di nascosto da bambine le ha portate a condurre una doppia vita da adulte: le sorelle condividono due case, due mariti e un bambino, ma il loro mondo perfettamente coreografato sprofonda nel caos quando una delle due scompare. Il 12 agosto esce A Model Family, la serie thiller coreana diretto da Kim Jin-woo (“Love Alarm 2”): un professore al verde ruba inconsapevolmente denaro a un cartello e scopre che l’unico modo per salvare la famiglia è lavorare come corriere della droga. E poi c’è l’uscita della terza stagione di due amatissime serie come Locke & Key e Non ho mai… (12 agosto).


Fonte originale: Leggi ora la fonte