Daniele Gatti con Mahler Chamber Orchestra in tournée

Gen 7, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – FERRARA, 07 GEN – La Mahler Chamber Orchestra, il
    celebre complesso sinfonico fondato da Claudio Abbado nel 1997,
    apre il 2022 con un programma interamente dedicato a Robert
    Schumann che debutta il 10 gennaio alla Philharmonie di Colonia,
    in Germania, e prosegue in Italia l’11 al Teatro Comunale di
    Ferrara (fino al 2015 teatro della residenza italiana
    dell’orchestra nell’ambito di Ferrara Musica), il 12 al Valli di
    Reggio Emilia, il 13 al Comunale di Modena e il 14 al Ponchielli
    di Cremona.
        Sul podio ci sarà Daniele Gatti, uno dei più prestigiosi
    direttori d’orchestra al mondo, che con la Mahler vanta uno
    stretto rapporto di privilegiata collaborazione cominciata nel
    2010 con l’acclamata rappresentazione della Lulu di Alban Berg
    ai Wiener Festwochen e consolidato con la nomina a consulente
    artistico. Con questa serie di concerti Daniele Gatti conclude
    il ciclo sulla musica schumanniana iniziato con la Mahler tre
    anni fa.
        Due i programmi previsti con la terza Sinfonia, la “Renana”
    Op. 97 completata verso la fine del 1850 e così ribattezzata in
    omaggio all’amata Renania in cui si era trasferito insieme alla
    famiglia due anni prima, comune a tutte le date. Negli
    appuntamenti di Colonia, Ferrara e Modena, alla “Renana” Daniele
    Gatti affiancherà l’ouverture della Genoveva, la sola opera di
    Schumann, andata in scena nel 1850, e il Konzertstück per
    quattro corni e orchestra Op. 8, un pezzo che testimonia
    l’interesse del compositore verso il nuovo corno a pistoni, che
    in quegli anni stava soppiantando il corno naturale, e che fu
    eseguito per la prima volta anch’esso nel 1850. A Reggio Emilia
    e a Cremona, invece, la Terza Sinfonia verrà preceduta
    dall’esecuzione della Prima, l’Op. 38 in Si bemolle maggiore del
    1841. Prima di questo brano, soprannominato “Primavera”,
    Schumann era noto soprattutto per le sue opere per pianoforte e
    per la voce. Ma, come notò sua moglie Clara, “Le sue
    composizioni sono tutte orchestrali nel sentimento”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Maldini, manto erboso S.Siro? spero sia rifatto in 15 giorni

    Maldini, manto erboso S.Siro? spero sia rifatto in 15 giorni

    (ANSA) - ROMA, 23 GEN - Lo stato del manto erboso di San Siro continua a non essere buono, al punto che c'è anche chi, come il tecnico dell'Inter Simone Inzaghi, se n'è anche lamentato. Così oggi, dai microfoni di Dazn, il dirigente milanista Paolo Maldini nel...