Danza e musica per celebrare Caruso a 100 anni morte

Set 30, 2021

  • Condividi l'articolo

    Giardini e stanze di Villa Bellosguardo a Lastra a Signa (Firenze), dimora di Enrico Caruso, ospitano il 2 ottobre il debutto di ‘Caruso-Museo dell’Altrove’. Si tratta di un lavoro site specific per il centenario della morte del celebre tenore, firmato da Francesca Foscarini e Cosimo Lopalco. La produzione è di Van e Compagnia degli Istanti/compagnia Simona Bucci con Fabbrica Europa in collaborazione con il Museo Enrico Caruso/Villa di Bellosguardo, Lastra a Signa e nell’ambito di Dance4Gardens, con il contributo e il patrocinio di Città Metropolitana di Firenze.
        ‘Caruso-Museo dell’Altrove’, in replica il 3 ottobre, è uno spettacolo inedito, si spiega, dove danza, musica, performance e installazione incontrano i linguaggi museali più tradizionali.
        Sono 18 artisti in scena tra danzatori, attori e musicisti per esplorare “la straordinaria novità del canto di Enrico Caruso, la potenza commerciale delle sue primissime e a quel tempo ancora inedite incisioni discografiche, la sua ricca e tormentata personalità e biografia, il grande lascito culturale e simbolico che ha plasmato e ancora plasma l’identità del Bel Paese, e costruire un museo, intrecciato in questa occasione a quello già esistente, dove i linguaggi della danza, della performance, dell’installazione incontrano quelli più tradizionalmente museali dell’architettura, del disegno, della scultura, della fotografia, del manufatto, e dove il corpo vivente, nella sua assoluta e intrinseca irriproducibilità, diventa il complesso e difficile materiale su cui si compone l’opera-museo, in un’epoca in cui la riproducibilità tecnica sembra aver ormai oltrepassato ogni immaginabile limite”.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Europa League: Spalletti, grande partita di tutta la mia squadra

    Europa League: Spalletti, grande partita di tutta la mia squadra

    (ANSA) - NAPOLI, 21 OTT - ''Abbiamo vinto grazie a un grandissimo atteggiamento perché la partita non era facile. Si è visto che questa squadra giocando chiusa poteva creare problemi sulle ripartenze e dunque era necessario che noi tenessimo equilibrio e pazienza per...

    La regina Elisabetta ha trascorso la notte scorsa in ospedale

    La regina Elisabetta ha trascorso la notte scorsa in ospedale

    La regina Elisabetta, 95 anni, ha trascorso la notte scorsa in ospedale. Lo ha reso noto stasera Buckingham Palace, dopo essersi limitato ieri ad annunciare che la sovrana aveva rinunciato a una visita in Irlanda del Nord su raccomandazione dei suoi...