Decaro, locali aperti, ma stop a cibi e bevande fuori

(ANSA) – BARI, 12 OTT – “Chiediamo di lasciare i locali
aperti, perché se uno sta seduto mantiene il distanziamento, ma
di bloccare la somministrazione di alimenti e bevande
all’esterno proprio per bloccare a monte la possibilità di
assembramenti. Diventa più facile poi fare il controllo.” Così
Antonio Decaro, presidente dell’Anci e sindaco di Bari. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte