Depp cantante, esce videoclip, brano per Hedy Lamarr

Giu 10, 2022

  • Condividi l'articolo

    Sempre piu’ avviato in una nuova carriera musicale, Johnny Depp ha fatto uscire un video che anticipa l’album “18” inciso in coppia con l’amico e mentore Jeff Beck. Il 58enne attore ha scritto due brani per il nuovo progetto composto per il resto di cover di altri artisti e quello diffuso nel clip e’ una canzone per Hedy Lamarr. “Non credo piu’ negli esseri umani”: l’omaggio alla sirena dello schermo morta nel 2000 a 85 anni e’ una riflessione sull’illusorieta’ della fama. Hedwig Eva Maria Kiesler con il nome d’arte di Hedy Lamarr fu a lungo per il pubblico di Hollywood, un personaggio esotico e ammaliante incarnando l’archetipo della donna indipendente e un po’ folle, ma le luci della ribalta accentuarono la distanza tra le sue identità le quali, a riflettori spenti, si combinarono in un percorso di vita articolato e sofferto. Un alter ego di Depp? L’altro track firmato dal “Pirata” si intitola “Sad Motherfuckin’ Parade”.
    L’album uscira’ il 15 luglio in Cd e sulle piattaforme digitali con una versione in vinile attesa il 30 settembre. Le parole della nuova canzone sono state passate al microscopio alla luce della saga legale che da aprile ha opposto Johnny all’ex moglie Amber Heard. Questo nonostante, a quanto pare, il brano non sarebbe stato composto di recente. Beck ha detto di essere impazzito dopo averlo ascoltato per la prima volta e che quel brano lo ha convinto tre anni fa a fare l’album assieme. “This is a Song for Miss Hedy Lamarr” descrive l’attrice austriaco-americana famosa negli anni Quaranta come una vittima della fama e delle aspettative: “Hedy Lamarr, cancellata dal mondo che ha fatto di lei una star”. Depp ha cantato la canzone con Beck fin dal 2019, quando d’altra parte anche la sua carriera era stata “cancellata” dopo esser stato estromesso dalla franchise “Pirati dei Caraibi”, secondo alcuni per via della scarsa professionalita’ sul set, a suo dire invece a causa delle accuse di violenza domestica di Amber, prima con l’ingiunzione del 2016 a non avvicinarla e poi al centro dell’op-ed del ‘Washington Post’ discusso nell’ultima vertenza legale. Johnny e Jeff si sono conosciuti nel 2016 e ben presto hanno capito di essere anime gemelle. Beck ha reso omaggio all’amico e collega musicista: “Da anni non ho avuto un altro partner artistico come lui. Depp e’ stata una forza creativa per questo disco e spero che la gente lo prenda sul serio come musicista”. Johnny aveva del resto cominciato la sua carriera come cantante e di questo aveva parlato nel corso della testimonianza al processo contro Amber a Fairfax rivelando di aver smesso perche’ non aveva avuto il successo desiderato.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • La Corte Suprema targata Trump cambia l’America

    La Corte Suprema targata Trump cambia l’America

     La Corte Suprema targata Donald Trump riscrive la storia dell'America e manda in pensione il diritto all'aborto, regalando ai conservatori una vittoria che agognavano da anni. Lo fa fra le proteste, le critiche e il crescente scetticismo degli americani: solo...

    Nel mirino dei ‘saggi’ anche voto, clima e nozze gay

    Nel mirino dei ‘saggi’ anche voto, clima e nozze gay

    Non solo l'aborto e le armi. Con una Corte suprema dominata da una maggioranza di sei giudici conservatori - di cui tre nominati da Donald Trump - sono a rischio altri diritti e valori fondamentali, dal clima alla religione e al voto. Il nuovo banco di prova...