Deputata Kiev, ‘temo voto in Italia spacchi sostegno a Ucraina’

Mag 2, 2022

  • Condividi l'articolo

    “Mario Draghi e il parlamento italiano stanno facendo molte cose per sostenere l’Ucraina e i nostri rifugiati in Italia. Anche sulle armi, Draghi capisce la situazione e credo che stia facendo il meglio per il nostro Paese”. Lo ha detto all’ANSA Daria Volodina, deputata ucraina e co-presidente del gruppo parlamentare di amicizia italo-ucraina, in vista della visita del premier a Kiev. “Per noi è una visita importante. A volte non è facile venire, non è sicuro, ma noi viviamo qui sotto la minaccia tutti i giorni. Abbiamo bisogno di questi gesti, non solo delle parole”.

    “Temo un po’ le prossime elezioni in Italia. La campagna elettorale è già cominciata e ho paura che alcuni parlamentari possano cambiare idea sulla guerra, perché questa forte posizione nel sostenere l’Ucraina a volte non è molto comoda”. Lo ha detto all’ANSA Daria Volodina, deputata della Verchovna Rada e co-presidente dell’associazione interparlamentare italo-ucraina. “Devo ribadire che se non fermiamo subito Putin insieme, con l’Italia e con l’Ue, lui andrà avanti, il più lontano che potrà. Dobbiamo essere forti, uniti, non solo gli ucraini ma tutti”, ha aggiunto.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Apple:si avvicinano visori per il metaverso, mostrati al Cda

    Apple:si avvicinano visori per il metaverso, mostrati al Cda

    (ANSA) - MILANO - La scorsa settimana, Apple ha mostrato al suo consiglio di amministrazione il prototipo del visore per realtà mista, che sarebbe entrato in una fase pre-lancio. Lo afferma Bloomberg, le cui fonti parlano di un dispositivo che non è ancora pronto per...

    Twitter:nuove regole penalizzano post fake durante una crisi

    Twitter:nuove regole penalizzano post fake durante una crisi

    (ANSA) - MILANO - Twitter nasconderà i post che condividono informazioni false durante una crisi. Il social ha annunciato la mossa pensata per affrontare la disinformazione durante guerre, pandemie e altre situazioni critiche, in cui è molto facile che la viralità...