• Detenuto tenta fuga da ospedale nel Varesotto, un agente ferito

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – VARESE, 22 SET – Un detenuto ricoverato e piantonato
    all’ospedale di Busto Arsizio (Varese) ha tentato di fuggire
    ieri sera ed è stato bloccato dagli agenti in servizio, uno dei
    quali è rimasto ferito. Lo rende noto il sindacato Sappe.
        Il detenuto ha cercato di scappare uscendo dalla stanza con
    la scusa di voler cercare una bottiglia d’acqua e all’improvviso
    ha aggredito a pugni uno dei poliziotti. L’altro agente è
    riuscito a fermarlo. Il poliziotto ferito è stato visitato al
    pronto soccorso, come riferisce il Sindacato autonomo di Polizia
    penitenziaria, e ha subìto la frattura del setto nasale. La
    prognosi è di 30 giorni.
        “Quanto accaduto ieri – commenta Donato Capece, segretario
    generale del Sappe – deve far capire ancora di più come e quanto
    è particolarmente stressante il lavoro in carcere per le donne e
    gli uomini della Polizia Penitenziaria e dei Nuclei Traduzioni e
    Piantonamenti che svolgono quotidianamente il servizio con
    professionalità, zelo, abnegazione e soprattutto umanità, pur in
    un contesto assai complicato per il ripetersi di eventi
    critici”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte