Direttore Uffizi visita Museo del calcio di Coverciano

Nov 24, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 24 NOV – Una visita speciale al Museo del
    Calcio di Coverciano è quella effettuata dal direttore delle
    Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt, accolto dal presidente
    della fondazione del Museo, Matteo Marani, e dai suoi
    collaboratori. Dopo le felicitazioni per il recente
    riconoscimento degli Uffizi come “museo migliore del mondo”
    assegnato dalla rivista culturale inglese Timeout, Marani ha
    accompagnato Schmidt nel percorso museale, dalle prime maglie
    azzurre di fine Anni Venti fino a quelle della vittoria
    all’Europeo 2020.
        “Il Museo del Calcio è una realtà viva, vitale e fatta di
    grandi emozioni – ha dichiarato l’ospite – proprio come lo sport
    che rappresenta. Mi piacerebbe che gli Uffizi possano in futuro
    lavorarci insieme”. “E’ stato un onore avere qui Schmidt e
    ripercorrere la storia azzurra con i cimeli della azionale anche
    attraverso riferimenti alle opere d’arte, che sono testimonianza
    delle nostre radici – le parole di Marani -. E’ stata anche
    l’occasione per confrontarsi su iniziative sinergiche tra gli
    Uffizi e il nostro Museo che prenderanno vita con l’inizio del
    prossimo anno”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Atalanta: Gasperini rinnova fino al 2024

    Atalanta: Gasperini rinnova fino al 2024

    (ANSA) - BERGAMO, 30 NOV - "Gian Piero Gasperini rimarrà con noi fino al 2024". Ad annunciarlo, a Sky Sport, dopo il 4-0 inflitto al Venezia, è l'ad dell'Atalanta, Luca Percassi.    "Questa è la serata giusta per ringraziare l'allenatore, insieme ai...

    Calcio: la Fiorentina la ribalta, 3-1 alla Sampdoria

    Calcio: la Fiorentina la ribalta, 3-1 alla Sampdoria

    (ANSA) - FIRENZE, 30 NOV - Tanti gol nei prii due incontri del turno infrasettimanale che corrisponde alla 15/a giornata in Serie A. Al Franchi la Fiorentina ha battuto 3-1 la Sampdoria, tutte le reti nel primo tempo. Ha aperto le marcature Gabbiadini, ma i gol di...