• Discute all’antidoping. Pinamonti patteggia stop 20 giorni

    Condividi l'articolo

     Venti giorni di sospensione: è questa la sanzione inflitta dopo patteggiamento ad Andrea Pinamonti, attaccante del Sassuolo,deferito per ‘comportamento irriguardoso’ nei confronti del responsabile dell antidoping, incaricato del controllo dopo Atalanta-Sassuolo, del 15 ottobre scorso. Lo apprende l’ANSA in ambienti calcistici. Il giocatore, che aveva rivolto parole offensive al ufficiale incaricato, ha patteggiatto la pena con la procura antidoping di Nado Italia: lo stop scatta da oggi e varra’ fino al 10 dicembre. Pinamonti potrà allenarsi in questi periodo di stop agonistico, e tornera’ disponibile alla ripresa della serie A 


    Fonte originale: Leggi ora la fonte