• Dl aiuti ter, arriva la proroga fino a fine anno per i dehors

    Condividi l'articolo

    Arriva la proroga fino a fine anno della possibilità per bar e ristoranti di realizzare dehors e pedane all’aperto. Lo prevede l’ultima bozza del decreto aiuti ter, che deve ancora essere pubblicato in Gazzetta.

    Un nuovo articolo (“ulteriori disposizioni di sostegno alle imprese”) rispetto alla bozza entrata in cdm, estende al 31 dicembre, “salvo disdetta dell’interessato”, l’applicazione delle disposizioni decise nel 2020 per il covid, che consentono la posa in opera temporanea su vie, piazze, strade e spazi aperti di strutture amovibili, quali dehors, elementi di arredo, attrezzature, pedane, tavolini, sedute e ombrelloni. 

    Apprezzamento per la proroga è stato espresso da Fipe-Confcommercio e da Fiepet Confesercenti. Per il Codacons, invece, la misura è “un abuso verso i cittadini” e, “se sarà confermata, porterà a denunce e ricorsi da parte dell’associazione dei consumatori”.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte