Doc andrà in Usa, si lavora alla terza stagione

Giu 15, 2022

  • Condividi l'articolo

    “Stiamo lavorando alla terza serie di Doc, ma non sono autorizzato a dire di più. Dovrebbe andare in onda nella primavera dell’anno prossimo. Si ragionerà ancora di empatia, di metodo Fanti, ma è una delle ipotesi.
        Naturalmente non si snaturerà la storia e non mancheranno le sorprese”. Non dice di più Pierdante Piccioni, ex primario del Pronto Soccorso di Codogno, ospedale simbolo del Covid, che con la sua storia ha ispirato la serie tv della Rai record di ascolti Doc – Nelle tue mani, con Luca Argentero nei panni del protagonista Andrea Fanti, e ha collaborato alla sceneggiatura per la parte medica.
        Piccioni, che dopo un incidente ha perso 12 anni di ricordi, ha scritto con il giornalista Pierangelo Sapegno “Doc. Nelle tue mani”, l’ultimo romanzo edito da Mondadori sulla seconda stagione della fiction. Gli autori hanno presentato il libro al Circolo dei Lettori di Torino con Maurizio Assalto e Gianni Armand Pilon in un incontro che è stato l’occasione per tornare a parlare del rapporto tra la sua vita e la serie televisiva.
        “Doc è per la Rai la gallina delle uova d’oro. Una sera, durante un incontro, persone di Mediaset e Netflix dicevano scherzando che avrebbero comprato la serie dalla Rai a qualunque prezzo”, racconta Piccioni. “La prima stagione ha avuto un successo enorme con più di 100 Paesi al mondo che hanno acquistato i diritti. La seconda è sulla stessa strada. Ora anche la Sony ha comprato i diritti del format per mandarlo in onda in America.
        Stanno facendo il casting, una delle ipotesi è che Fanti sia interpretato da Matthew David McConaughey, non nascondo che non mi dispiacerebbe”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Mostre: ‘Figlie del fuoco’, tre artiste espongono a Modena

    Mostre: ‘Figlie del fuoco’, tre artiste espongono a Modena

    (ANSA) - MODENA, 02 LUG - Tre artiste modenesi - Enrica Berselli, Alice Padovani e Federica Poletti - saranno protagoniste della mostra 'Figlie del fuoco', a cura di Barbara Codogno, dal 6 luglio al 18 settembre nel Complesso di San Paolo a Modena, recentemente...

    In Texas una legge del 1925, in carcere chi abortisce

    In Texas una legge del 1925, in carcere chi abortisce

    La corte suprema del Texas ha autorizzato l'entrata in vigore di una legge del 1925 che vieta l'aborto e punisce chi lo pratica con l'eventuale carcerazione, ribaltando la sentenza di una corte inferiore che l'aveva bloccata temporaneamente. Lo ha annunciato il...