Donne uccise: indagato conferma confessione, ‘io vessato’

Giu 16, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – MODENA, 16 GIU – Il gip modenese Eleonora Pirillo si
    è riservato questa mattina in merito alla convalida dell’arresto
    di Salvatore Montefusco, l’imprenditore accusato del duplice
    omicidio, pluriaggravato, della moglie Gabriela Trandafir, 47
    anni, e della figlia di lei, Renata Alexandra, di 22, avvenuto
    lunedì nella casa dove la famiglia viveva, a Castelfranco
    Emilia, in provincia di Modena. L’uomo ha sparato alle due donne
    con un fucile. Il pm Francesca Graziano ha chiesto la convalida
    e il carcere, mentre l’avvocato difensore, Marco Rossi, i
    domiciliari a casa di una delle tre figlie che il 69enne ha
    avuto in un precedente matrimonio.
        Nel corso dell’udienza di stamattina, che si è tenuta
    all’interno del carcere Sant’Anna di Modena, Montefusco ha
    confermato quando già dichiarato davanti al pm nei giorni
    scorsi, ribadendo la propria responsabilità, parlando anche di
    presunte vessazioni che avrebbe subito dalle due donne nel corso
    dell’ultimo anno. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Ucraina: media, attacco missilistico su Kiev

    Ucraina: media, attacco missilistico su Kiev

    Alcune esplosioni sono state sentite all'alba a Kiev. Lo riferisce il Kiev Independent, che parla di tre deflagrazioni. Secondo quanto riportato sui social le esplosioni sarebbero state più numerose, almeno quattro, e sono state causate da missili da crociera russi:...

    Ora il reddito 5s non ha più padrini

    Ora il reddito 5s non ha più padrini

    Voglia questa corte giudicare se l'imputato è colpevole di non aver svolto il compito che gli è stato assegnato, anzi di aver causato più danni che benefici, fino ad essere ritenuto il principale responsabile dell'immobilismo nel mercato del lavoro. Alla sbarra c'è il...