Dopo gli Usa Maneskin alla conquista degli Emas

Nov 14, 2021

  • Condividi l'articolo

    Dopo la calda Las Vegas, la fredda Budapest. Non conosce tregua questo 2021 di successi per i Maneskin, che dopo la consacrazione Oltreoceano con l’apertura del concerto dei Rolling Stones nella patria dei casinò, sono sbarcati nella capitale ungherese a caccia di nuovi trofei continentali, sei mesi dopo il trionfo all’Eurovision Song Contest.

    La band romana è infatti la prima nella storia del nostro paese ad aver ottenuto tre nomination tra i premi principali agli Mtv Europe Music Awards , cioè “Best Rock“, “Best Group” e “Best Italian Act“, e sarà tra i protagonisti dello show in programma questa sera.

    Il frontman Damiano, la bassista Victoria, il chitarrista Thomas e il batterista Ethan sono stati impegnati nelle prove della vigilia, blindatissime, nella Papp László Budapest Sportarén. Dovrebbero esibirsi nel nuovo singolo “Mammamia”, ennesimo successo della band.

    A seguire l’evento dal vivo ci saranno 1500 spettatori, per lo più addetti ai lavori, con un pubblico ridotto al minimo per via della situazione pandemica, tutt’altro che sotto controllo in tutto l’Est Europa. In compenso lo show verrà trasmesso da una parte all’altra del globo: diretta a partire dalle 20.00 con il Pre Show e dalle 21.00 con il Live Show su MTV, MTV Music, VH1.

    Non è escluso che da quegli schermi gli artisti mandino qualche segnale diretto al governo ungherese, guidato dal premier Viktor Orbán, in difesa dei diritti della comunità Lgbt e della libertà di espressione, nella speranza che una manifestazione variopinta come quella degli Emas possa avere un impatto sulla conduzione politica del Paese. Già da una settimana i concerti hanno invaso Budapest, con un prologo dello show questa sera nella spettacolare piazza Heroes Square che vedrà sul palco gli OneRepublic.

    Gli occhi sono però tutti puntati su questa sera, condotta dalla rapper Saweetie che si esibirà anche con le sue hit “Best Friend” e “Back To The Streets” tratte dal suo prossimo album “Pretty Bitch Music”. Tante le star sul palco, a partire da Ed Sheeran, che ha ricevuto ben cinque nomination dopo l’uscita del suo nuovo album, agli Imagine Dragons con il loro nuovo singolo “Enemy”. E ancora, il musicista e cantautore Yungblud, l’icona latina Maluma, la giovane britannica Griff, che ha pubblicato il suo primo mixtape, la norvegese Girl in red che presenterà il singolo di successo “Serotonin” e la pop star Kim Petras.

    Non solo lo show, con il red carpet e scenografie spettacolari, ma anche la gara. In testa alle nomination c’è ancora una volta Justin Bieber, a quota otto. A seguire Doja Cat e Lil Nas X con sei nomination ciascuno, poi Ed Sheeran ed i nuovi arrivati agli Ema, Olivia Rodrigo e The Kid Laroi, con cinque. Per il “Best Italian Act” in nomination Aka7even, Caparezza, Madame, Rkomi e appunto i Maneskin, che puntano però ad ottenere una nuova consacrazione con la vittoria nella categorie internazionali “Best Rock” e “Best Group”.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte