Draghi: ‘Sul clima agire subito, ascoltare i giovani’

Set 24, 2021

  • Condividi l'articolo

    “Dobbiamo agire ora, per tutelare il pianeta, la nostra economia e le generazioni future”: lo ha detto il premier Mario Draghi all’assemblea generale dell’Onu.

    “Negli ultimi anni sono stati spesso i giovani a essere portatori di cambiamento e a spingerci a fare di più. È nostro dovere ascoltarli perché saranno loro a ereditare il pianeta”, ha suggerito, ricordando che “la settimana prossima 400 giovani da tutto il mondo si incontreranno a Milano per formulare le loro proposte sul contrasto al cambiamento climatico”.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte