È in arrivo la stretta di Natale: il governo fa passare la linea dura

Dic 18, 2020

  • Condividi l'articolo

    Ci si avvia, spediti, verso la zona rossa in tutta Italia, una stretta importante riguardo le nuove misure anti Covid-19 che il Governo si appresta a varare per le festività natalizie. Il ministro della Salute Roberto Speranza, in attesa degli incontri del tardo pomeriggio, ha dato delle anticipazioni nel corso del suo intervento in streaming durante lo svolgimento del consiglio nazionale della Federazione italiana degli Ordine dei medici e odontoiatri.

    “Stiamo chiudendo le misure definitive che dobbiamo al più presto comunicare al Paese – ha detto Speranza – e che prevederanno limitazioni abbastanza significative tra il 24 dicembre e il 6 gennaio”. In realtà i giochi sembrano fatti e, da quello che emerge dal vertice a palazzo Chigi tra il premier Giuseppe Conte e i capidelegazione di maggioranza, stasera si dovrebbe confermare, a livello nazionale, la zona rossa dal 24 dicembre al 6 gennaio per festivi e prefestivi, mentre negli altri giorni livello criticità sarà arancione. Ora resta da mediare con le regioni. Dopo il confronto con i governatori la scelta definitiva sarà presa dal consiglio dei ministri convocato per le 18, cui seguirà la conferenza stampa il presidente del consiglio Conte.



    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rimini. Incidente in A14: due automobilisti in gravi condizioni

    Rimini. Incidente in A14: due automobilisti in gravi condizioni

    Sinistro in autostrada intorno alle 16.30, nel tratto riminese dell'A14, due auto sono venute a collisione all'altezza del km 133. Le cause del sinistro sono ancora in corso d'accertamento da parte della Polizia stradale. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del...