E.League: Sarri, piccolo passo in avanti ma sconfitta brucia

Set 16, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 16 SET – “Abbiamo fatto un passo in avanti
    rispetto a quella di domenica, siamo rimasti nel match, tutto
    era sotto controllo. Poi gli errori fanno parte di questo sport
    e li paghiamo. Ci dispiace ferocemente della sconfitta, il
    girone è in salita”. Così il tecnico della Lazio, Maurizio
    Sarri, ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta a Istanbul in
    Europa League, segnata da una papera di Strakosha.
        “Ci teniamo a questa competizione e ora non posso cambiare
    tanti giocatori, ne abbiamo cambiati solo quattro, ma da questo
    punto di vista va bene. I nuovi com Zaccagni e Basic hanno fatto
    discretamente bene”, ha aggiunto il tecnico biancoceleste, che
    tornando alla prestazione della sua squadra ha aggiunto: “Il
    problema non è completamente risolto: non vanno i tempi, le
    distanze sulle trasmissioni dei palloni – ha spiegato -. Bisogna
    mettere in ordine metri e secondi, sono queste le cose che fanno
    la differenza”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rimini. Ausl Romagna: sono 175 gli operatori sanitari sospesi

    Rimini. Ausl Romagna: sono 175 gli operatori sanitari sospesi

    Ausl Romagna: sono 175 gli operatori sanitari sospesi (20 convenzionati) a cui si aggiungono 15 dirigenti. Il dato è aggiornato a lunedì scorso (18 ottobre). Sul fronte delle vaccinazioni, il riminese è sempre fanalino di coda in Romagna: il 73% della popolazione ha...