• Egitto: sorella, Alaa ha interrotto lo sciopero della fame

    Condividi l'articolo

     Il dissidente anglo-egiziano Alaa Abdel Fattah ha scritto alla sua famiglia affermando che “non è più in sciopero della fame”. Lo ha annunciato oggi la sorella Mona Seif, pubblicando una foto della lettera alla madre nel carcere in cui è detenuto.
        Il blogger pro-democrazia ha mangiato solo 100 calorie al giorno per sette mesi prima di entrare in sciopero della fame il 2 novembre. Ieri sempre i familiari avevano reso noto che Alaa aveva interrotto lo sciopero della sete iniziato il 6 novembre, all’apertura della Cop27 sul clima. 


    Fonte originale: Leggi ora la fonte