Eitan: legale, Peleg affronterà questione mandato arresto

Nov 11, 2021

  • Condividi l'articolo

     “A nessuno fa piacere ricevere un mandato del genere. Comunque affronterà la questione”. Lo ha detto Ronen Dlayahu avvocato di Shmuel Peleg, nonno materno di Eitan Biran, ill bimbo unico sopravvissuto alla tragedia della funivia Stresa-Mottarone, avvenuta il 23 maggio scorso, oggi a Tel Aviv nei cui confronti è stato spiccato, su richiesta della Procura di Pavia, un mandato di arresto internazionale insieme al suo “aiutante”, il cittadino israeliano Gabriel Alon Abutbul. Dlayahu – in una intervista a Radio 103 – a poi spiegato i punti del ricorso di parte che presenterà oggi al Tribunale di Tel Aviv contro la prima sentenza: la residenza abituale del bambino e il suo bene.

    Il Console italiano in Israele Emanuele Oldani sarà presente oggi come “uditore” in Tribunale a Tel Aviv all’udienza sul ricorso presentato da Shmuel Peleg, nonno materno del piccolo, contro la prima sentenza favorevole ad Aya Biran, zia paterna del bambino. Lo ha fatto sapere la famiglia Biran aggiungendo che la decisione è stata presa dal Tribunale in quanto “l’Italia è anche una parte della Convenzione dell’Aja e paese dal quale è stato rapito Eitan”. Con il Console ci sarà anche un traduttore.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Mattarella: il volontariato è straordinaria energia civile

    Mattarella: il volontariato è straordinaria energia civile

    "Il volontariato è una straordinaria energia civile che aiuta le comunità ad affrontare le sfide del tempo e le sue difficoltà. Rinsalda i legami tra le persone, è vicino a chi si trova nel bisogno, riduce i divari sociali, promuove l'accoglienza e la sostenibilità"....

    Arriva il green pass rafforzato, aggiornata la App per le verifiche

    Arriva il green pass rafforzato, aggiornata la App per le verifiche

    A tre settimane dal Natale e con ancora 16mila casi e 75 morti in 24 ore, l'Italia prova a resistere alla quarta ondata del Covid con sempre più Regioni e Comuni che introducono l'obbligo di mascherina anche all'aperto - l'ultimo in ordine di tempo è il governatore...