Emirati conquistano 5 Guinness dei primati a Capodanno

Gen 1, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – DUBAI, 01 GEN – Obiettivo raggiunto per gli Emirati
    Arabi Uniti, che in occasione dei festeggiamenti per il
    Capodanno hanno battuto cinque Guinness dei primati grazie agli
    spettacoli pirotecnici realizzati ad Abu Dhabi e a Ras Al
    Khaimah.
        Lo Sheikh Zayed Festival ad Al Wathba, sobborgo della
    capitale emiratina, ha stabilito tre Guinness World Record con
    uno spettacolo pirotecnico durato 40 minuti per dare il
    benvenuto al 2022. I fuochi d’artificio hanno ottenuto il
    primato mondiale in termini di volume, durata e forma, durante i
    festeggiamenti di Capodanno di Abu Dhabi.
        A Ras Al Khaimah, nel nord del Paese, uno spettacolo
    pirotecnico di 12 minuti su un’area di oltre 4,7 chilometri ha
    conquistato due Guinness dei primati, ha riferito l’agenzia di
    stampa statale Wam. Una torre dei fuochi d’artificio alta
    1.055,8 metri, più di qualsiasi grattacielo al mondo, ha
    stabilito il primo record, per il “più alto spettacolo di fuochi
    d’artificio con multirotore/droni”. Il secondo record è stato
    raggiunto per il “maggior numero di multirotori/droni che
    lanciano fuochi d’artificio simultaneamente”, quando 452 droni
    hanno sparato contemporaneamente i fuochi per creare la scritta ‘Happy New Year’ nel cielo. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Palermo: squadra aggredita da teppisti a Catanzaro

    Palermo: squadra aggredita da teppisti a Catanzaro

    (ANSA) - CATANZARO, 23 GEN - Assalto a colpi di caschi e bastoni ai danni del pullman del Palermo, con la squadra a bordo, a Catanzaro. Il mezzo è stato oggetto di un attacco vandalico questa sera a pochi chilometri dall'hotel di Catanzaro che ospita la squadra...

    Arresto cardiaco durante corsa campestre, salvato 12enne

    Arresto cardiaco durante corsa campestre, salvato 12enne

    (ANSA) - TREVISO, 23 GEN - Momenti di paura oggi per un ragazzo di 12 anni colpito da un arresto cardiaco mentre stava correndo una marcia campestre a Vittorio Veneto, nel Trevigiano.    Il giovane atleta, iscritto alle Fiamme Oro di Padova, è stato...