Empoli: Zanetti, con Cremonese per chiudere bene l’anno

Condividi l'articolo

(ANSA) – EMPOLI (FIRENZE), 10 NOV – L’Empoli chiude questa
prima parte di campionato con uno scontro diretto delicatissimo,
domani sera al ‘Castellani’ affronta la Cremonese. Una gara che
si gioca a un paio di giorni dalla sfida di Napoli: “La
difficoltà – ammette il tecnico Paolo Zanetti – è proprio
questa, preparare la partita in sole due ore. Ho bisogno di
tutta la disponibilità dei ragazzi, questi tipi di partite si
giocano sui dettagli. Non è detto che facciamo la partita, la
Cremonese sa fare bene tutto. Sono aggressivi, è una partita per
certi versi sporca perché l’avversario te la sa sporcare.
    Dobbiamo essere bravi a calarci nel ritmo della gara senza
snaturarci. Vogliamo assolutamente fare risultato per finire
questa annata bene”.
    Un Empoli che a Napoli si è confermato in un buon momento: “Mi focalizzo sull’atteggiamento della squadra. Mi hanno reso
orgoglioso, hanno giocato con cuore e intelligenza – sottolinea
Zanetti -. Hanno seguito i dettami, siamo rimasti sul pezzo fino
alla fine come una squadra vera sa fare. L’obiettivo di tornare
da Napoli convinti della nostra forza è un punto a favore”. Sul
fronte formazione l’allenatore dice: “Ci sono due situazioni da
verificare, ma non faccio nomi. Di sicuro è una partita diversa,
potremmo avere anche delle necessità, quello che conta non è lo
schieramento ma la mentalità che metteremo in campo. Arriviamo a
questa partita pronti e carichi, convinti ma anche con un tasso
di umiltà alto. Affrontiamo una squadra che ha messo in
difficoltà tante squadre, questo non va dimenticato”. Una
battuta sulla Cremonese, avversario ostico: “Okereke lo conosco
bene, l’ho avuto l’anno scorso. Va tenuto d’occhio, è una
squadra che comunque ha delle caratteristiche ben precise che si
sposano bene con le convinzioni dell’allenatore. Sono rognosi,
lo sarà anche per noi. Ogni partita ti mette in un binario in
cui devi dimostrare di saper stare. Dobbiamo calarci in
qualunque partita sia”. Gli obiettivi dell’Empoli: “Noi
vorremmo metterci in una posizione tranquilla, la Cremonese farà
le proprie valutazioni. Per noi sarebbe bene anche non perdere
per lasciare la Cremonese lontana”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte