Enea, caro-energia non frena consumi e emissioni,+7% in 2021

Dic 20, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 20 DIC – Il caro-energia non frena l’aumento
    di consumi ed emissioni nel nostro Paese. Nel terzo trimestre
    dell’anno, la domanda di energia ha registrato un incremento del
    7% rispetto allo stesso periodo del 2020, sulla spinta del PIL
    (+3,9%) e della produzione industriale (+20,2%). E in aumento
    risultano anche le emissioni di CO2 (+4% circa) a causa del
    maggiore utilizzo di fonti fossili, soprattutto petrolio (+8%) e
    carbone (+25%). È quanto emerge dall’Analisi trimestrale del
    sistema energetico nazionale dell’Enea che per l’intero 2021
    prevede una crescita complessiva dei consumi superiore al 7% e,
    quasi altrettanto, delle emissioni. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Furto d’identità sul web a campionessa paralimpica pavese

    Furto d’identità sul web a campionessa paralimpica pavese

    Monica Boggioni, campionessa paralimpica pavese, vincitrice di tre medaglie di bronzo nel nuoto ai recenti Giochi di Tokyo 2020, ha presentato una denuncia (tramite il suo avvocato) alle forze dell'ordine, dopo essersi accorta che qualcuno si era appropriato delle sue...

    Tennis: Australia, Osaka avanti in scioltezza

    Tennis: Australia, Osaka avanti in scioltezza

    (ANSA-AFP) - MELBOURNE, 19 GEN - La detentrice degli Open d'Australia, Naomi Osaka, n.14 del ranking, si è sbarazzata in 65 minuti dell'americana Madison Brengle (n.54), sconfitta in due set (6-0, 6-4), nel secondo turno dello slam. "Sono felice perché ultimamente ho...