Energia: Smi, a rischio filiera tessile e abbigliamento

Dic 30, 2021

  • Condividi l'articolo

    I prezzi record dell’energia mettono a rischio la filiera del tessile abbigliamento. “Vi è una sincera preoccupazione per la tenuta della filiera stessa.
        Sarebbero opportuni immediati interventi da parte del Governo, in soccorso della seconda manifattura del Paese e per salvaguardare 50.000 imprese e 400.000 addetti, soprattutto cercando di fermare una speculazione che è l’origine primaria di aumenti di questi livelli”. E’ l’appello del presidente di SMI (Sistema Moda Italia), Sergio Tamborini che chiede anche di “pensare ad azioni quali il ricorso alle riserve strategiche nel breve termine e successivamente ad acquisti comunitari”. 
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte