Equitazione: Roma pronta a bis con Longines Global Tour

Set 15, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 15 SET – I migliori binomi del mondo, la
    meravigliosa cornice del Circo Massimo e la risposta del
    pubblico romano. Dopo il successo del weekend scorso, torna a
    Roma il Longines Global Champions Tour con la 13esima tappa in
    programma da domani a sabato 18 settembre. La ‘Formula 1
    dell’Equitazione’ vivrà per la prima volta nella storia il
    secondo appuntamento consecutivo nella Capitale, dopo
    l’annullamento della tappa di Città del Messico a causa delle
    restrizioni Covid. Saranno 51, tra cavalieri e amazzoni i
    massimi rappresentanti del CSI5* in arrivo da 18 Paesi e 5
    Continenti. Annunciati gli azzurri selezionati per la seconda
    settimana di gare: nel CSI5* sono confermate le presenze del
    Caporal Maggiore Scelto Alberto Zorzi, dell’appuntato Emanuele
    Gaudiano e dell’allievo agente Francesca Ciriesi, ai quali si
    aggiungono il Carabiniere Scelto Filippo Bologni, il Carabiniere Giacomo Casadei e il Primo Aviere capo Giulia Martinengo
    Marquet. Tredici i binomi che rappresenteranno il tricolore nel
    concomitante CSI2*. A tre tappe dal termine della regular
    season (si chiuderà con il doppio appuntamento di Samorin in
    Slovacchia), il LGCT Roma promette anche quest’anno un finale da
    brividi, con un testa a testa in vetta tra l’australiana Edwina
    Tops-Alexander (214 punti), il francese Olivier Robert (208) e
    l’oro olimpico di Tokyo2020 Ben Maher (201). Entusiasmante anche
    il finale della Global Champions League a squadre, con i
    Valkenswaard United dell’azzurro Alberto Zorzi in testa con 247
    punti, seguiti dagli Shanghai Swans (242) e dai Paris Panthers
    di Eve Jobs (240). Non mancheranno gli eventi collaterali,
    tra cui il Carosello del San Raffaele Viterbo, il Carosello di
    Lance dei Lancieri di Montebello e l’attesissimo show equestre ‘Roma – Tra mito, storia e leggenda’ a cura di Alessandro Volpi.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte