Erdogan, sanzioni Usa un attacco a nostra sovranità

(ANSA) – ISTANBUL, 16 DIC – Le sanzioni inflitte dagli Stati
Uniti per l’acquisto del sistema missilistico russo S-400 sono
un “palese attacco alla sovranità” della Turchia. Lo ha detto il
presidente turco Recep Tayyip Erdogan, secondo cui Washington
mira con queste pressioni a rendere “dipendente” l’industria
della difesa di Ankara. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte