Eruzione Canarie, nuovo punto di contatto lava-mare

Nov 10, 2021

  • Condividi l'articolo

    Una lingua di lava espulsa dal vulcano di Cumbre Vieja a La Palma, una delle isole Canarie, è entrata in contatto con il mare in un nuovo punto rispetto al delta vulcanico già creatosi in precedenza. Lo ha reso noto il ministero dei Trasporti spagnolo con un’immagine diffusa sui social. Altre istituzioni spagnole avevano pubblicato nelle ore precedenti diversi video e foto che documentano l’avvicinarsi del magma alla costa. Il nuovo punto di contatto è situato a pochi metri da quello precedente.

    Il contatto tra la lava e il mare può provocare nubi di vapore acqueo con particelle di acido cloridrico, che può essere nocivo. Le aree prossime a questo punto in cui scorrono le lingue di lava del vulcano in eruzione sono già state evacuate da settimane.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rimini. Morte del parà per atti di “nonnismo”: assolto il militare

    Rimini. Morte del parà per atti di “nonnismo”: assolto il militare

    La morte del parà Emanuele Scieri non è responsabilità di Andrea Antico, sottufficiale del 7° Reggimento Vega di stanza a Rimini, assolto per non aver commesso il fatto dall'accusa di omicidio volontario. Con la stessa sentenza il giudice per le indagini preliminari...