Eruzione Canarie: regione, danni per 550-700 milioni di euro

Nov 18, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – MADRID, 18 NOV – I danni causati dall’eruzione
    vulcanica sull’isola spagnola di La Palma (Canarie) ammontano
    per il momento a una cifra che va da un minimo di 550 milioni di
    euro a un massimo di 700, secondo le stime realizzate finora. Lo
    ha affermato il presidente regionale delle Canarie, Víctor Ángel
    Torres, quando il processo eruttivo è ormai arrivato a quasi due
    mesi di attività. L’ammontare dei danni è sufficiente per
    chiedere aiuti all’Unione Europea, ha aggiunto Torres.
        Intanto, dai responsabili del piano d’emergenza per
    l’eruzione arriva un’avvertenza: nei comuni di Los Llanos,
    Tazacorte, El Paso, Puntagorda e Tijarafe la qualità dell’aria “non è buona” a causa di emissioni del vulcano, e la popolazione
    locale deve usare mascherine Ffp2 se si trova in spazi aperti.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Covid:12.932 positivi, 47 vittime. Oltre 5 mln casi totali

    Covid:12.932 positivi, 47 vittime. Oltre 5 mln casi totali

    (ANSA) - ROMA, 28 NOV - Sono 12.932 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, ieri erano stati 12.877. Sono invece 47 le vittime in un giorno, in calo rispetto a ieri, quando erano state 90. Il totale dei casi...

    Usa: 13enne spara e uccide bimbo di 5 anni durante un gioco

    Usa: 13enne spara e uccide bimbo di 5 anni durante un gioco

    Morire a 5 anni per un colpo di pistola esploso per gioco da un amichetto di 13 anni. L'ennesima tragedia delle armi negli Usa, in Minnesota, è accaduta nel giorno della Festa del Ringraziamento. Nella cittadina di Brooklyn Park un gruppo di bambini in una casa stava...